Maria Grazia Cucinotta madrina all'inaugurazione dell'asilo Le Fate Turchine

Maria Grazia Cucinotta madrina all'inaugurazione dell'asilo Le Fate Turchine

Si è svolta ieri lunedì 29 Settembre alle ore 18.00 l’inaugurazione della nuova sede dell’asilo aziendale del Gruppo Green Network: Le Fate Turchine. L’innovativa struttura dell’Asilo Nido e Scuola dell’Infanzia è immersa nel verde e lontana dal traffico cittadino pur trovandosi nel cuore di Roma, in Via delle Fornaci di Tor di Quinto 10. Madrina d’eccezione la bellissima Maria Grazia Cucinotta, accompagnata dal marito Giulio Violati.

Una presentazione in grande stile organizzata da Tiziana Rocca Comunicazione: una festa con palloncini, clown, giochi, carretti di zucchero filato e pop corn, per la gioia di grandi e piccini!

Numerosi i vip presenti, alcuni insieme ai loro bimbi: Milena Miconi, Alexandra Dinu, Matilde Brandi, Elena Bouryka, Gloria Guida con la figlia Guendalina e la nipotina Ginevra, Vincenza Cacace e Giuseppe Pancaro, Sofia Bruscoli e Marcello Fuentes con la loro bimba Nicole, Janet De Nardis, Stefania Orlando, Yvonne Sciò, Hoara Borselli e tanti altri.

A fare gli onori di casa Sabrina Corbo, Co-Founder & Executive Vice President del Gruppo Green Network e mamma di tre bambini: Le Fate Turchine nacque proprio dall’idea di offrire come benefit aziendale l’uso dell’asilo e della scuola materna a tutti i figli dei dipendenti del Gruppo Green Network, creando una struttura a disposizione anche di ogni altra azienda e/o ente che la voglia utilizzare per la stipula di convenzioni ad hoc.

In virtù dell’esperienza maturata, l’Asilo Nido e Scuola dell’Infanzia Le Fate Turchine si prenderà cura dei vostri bambini con amore, dedizione e competenza!

Per maggiori informazioni:
www.asilolefateturchine.it

 

Condividi

Si informa che questo sito utilizza solo cookie di terze parti. Pertanto, lo stesso non utilizza cookie proprietari per inviare messaggi pubblicitari agli utenti. Qualora desideriate continuare la navigazione di questo sito, si richiede di accettare l’utilizzo dei cookie. Leggi di più

OK