0

Il tuo carrello

ENERGIA DA BIOMASSA

BIOMASSAAltra fonte rinnovabile è l’energia da biomassa. Nonostante un aggressivo programma di promozione dell’Unione Europea a favore della diffusione di colture energetiche, che utilizzino i prodotti di scarto dell’agricoltura, dell’industria e zootecnici, le biomasse sono ancora considerate estranee ai circuiti commerciali dell’energia mondiale.

L’energia da biomassa può essere prodotta da qualsiasi materiale di origine organico-vegetale (alberi, piante, residui agricoli o industriali, rifiuti urbani). L’interesse per le biomasse viene considerato più come una valida risorsa per l’ambiente che un contributo alla carenza energetica. Pertanto la crescita e l’utilizzo consapevole delle grandi quantità di vegetazione presenti sul territorio concorrono a migliorare l’ecosistema attraverso un maggiore assorbimento di anidride carbonica.

L’utilizzo degli impianti alimentati da energia da biomassa permette di compiere il cosiddetto «ciclo del carbonio»: il quantitativo di carbonio emesso derivante dal loro impiego risulta identico a quello assorbito dai vegetali per originare la stessa quantità di biomassa.

I cicli di processo alimentati da biomassa generano sottoprodotti bio-combustibili quali il bio-olio e il gas metano. Elementi attraverso i quali produrre energia elettrica e calore.

Un’altra tecnologia conveniente per la produzione di energia elettrica consiste nella combustione diretta di biomasse secche. Può essere resa operativa nelle centrali già esistenti con minori investimenti rispetto alla realizzazione di centrali ex novo.

Confidando nell’importanza dell’energia da biomassa e nelle sue potenzialità di sviluppo, il Gruppo Green Network ha realizzato un impianto  di produzione di energia elettrica alimentato a biogas da fermentazione anaerobica di prodotti agricoli a Chianciano (CH).