Securitization of trade receivables for 1.8 billion euro over 3 years

Green Network S.p.A., tra i principali operatori in Italia nella vendita di energia elettrica e gas, ha definito un’operazione di cartolarizzazione di crediti commerciali per un valore di 600 milioni di euro l’anno per tre anni, pari ad un importo complessivo di 1,8 miliardi di euro.

A svolgere il ruolo di Co-Arranger sono la banca tedesca NORD/LB – Norddeutsche Landesbank Girozentrale e Finacity Corporation, società statunitense leader nelle operazioni di corporate finance, a testimonianza del carattere internazionale dell’operazione. Centrotrenta Servicing s.r.l., società che risponde ai requisiti della Legge 130/1999 e alle disposizioni della Banca d’Italia, ha agito invece in qualità di Master Servicer.

Più in dettaglio, l’operazione prevede la cessione pro soluto del portafoglio crediti esistente nei confronti di clienti business selezionati di Green Network S.p.A. alla Società veicolo “Green Network SPE s.r.l.”, costituita ai sensi della Legge 130/1999, che finanzierà gli acquisti attraverso l’emissione di 4 distinte classi di assetbacked: Senior (circa il 25% dell’emissione), Senior Subordinated (circa 67%), Intermediate Subordinated (circa 1%) e Junior Subordinated (circa 7%).

“Attraverso la cartolarizzazione, Green Network potrà ottimizzare la struttura dei flussi di cassa, rafforzandone la stabilità – ha dichiarato Giovanni Barberis, Direttore Generale di Green Network – e liberare risorse per lo sviluppo aziendale, in linea con gli obiettivi del Piano Industriale del Gruppo al 2021. Le dimensioni dell’operazione – ha concluso Barberis – confermano l’elevato livello di fiducia di cui gode Green Network nei contesti internazionali, oltre a lanciare un segnale positivo più generale nei confronti dell’intero sistema Paese italiano”.

Leggi il Comunicato Stampa

Share

Please note that this website only runs third-party cookies. Thus, it does not run first-party cookies in order to send advertising messages to users. Should you intend to continue the browsing of this website, you are required to approve the use of cookies. Read more

OK