0

Il tuo carrello

DOCUMENTI TECNICI

documenti-tecnici

Si tratta di un’area dedicata ai nostri Clienti in cui è possibile scaricare i documenti utili per coloro che vorranno meglio orientarsi e approfondire i temi più tecnici dello scenario energetico. Ricordiamo ai nostri Clienti che altri documenti riservati, fatturazione e strumenti di consultazione riguardanti la propria fornitura di energia sono disponibili all’interno della propria Area Clienti.

GLOSSARIO DEI PRINCIPALI TERMINI USATI NEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE

Ai sensi della deliberazione dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas 28 dicembre 2009, ARG/com 202/09, nell’ambito delle direttive per l’armonizzazione e la trasparenza dei documenti di fatturazione dei consumi di energia elettrica e di gas distribuito a mezzo di rete urbana, è stato definito un Glossario contenente i principali termini utilizzati nei documenti di fatturazione.

Glossario dei principali termini usati nei documenti di fatturazione

I CERTIFICATI RECS

Il sistema RECS (Renewable Energy Certificate System) è un programma internazionale volto alla promozione, al riconoscimento e al sostegno economico del valore ambientale dell’energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili attraverso la commercializzazione volontaria di certificati (RECS) disciplinata in Italia nell’osservanza di quanto disposto dal codice civile. Green Network S.p.A. è membro attivo di RECS International Association dal 2006 e sono già decine di milioni i kilowattora che sono stati certificati ai nostri Clienti finali come provenienti da fonti rinnovabili.

I certificati RECS

INDAGINE SULLA QUALITÀ DEI CALL CENTER
L’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico con la deliberazione del 18 novembre 2008, ARG/com 164/08 (il provvedimento è disponibile sul sito dell’Autorità www.autorita.energia.it) ha avviato un’indagine sulla qualità delle risposte telefoniche fornite ai consumatori dai call center commerciali delle maggiori aziende fornitrici di energia elettrica e di gas, strumentale all’esercizio dei poteri conferiti dalla legge del 14 novembre 1995, n. 481. In particolare, l’indagine sulla soddisfazione dei clienti si svolgerà richiamando un campione di clienti che si sono rivolti al call center. I risultati dell’indagine saranno resi pubblici in forma anonima, nel rispetto dei profili di riservatezza indicati dal Garante della Privacy.