Blancpain Endurance Series

Blancpain Endurance Series

Green Network è sponsor della Autorlando Sport che con Raffaele Giammaria, Paolo Ruberti e Gianluca Roda conquista il podio a Monza nella prima stagione della Blancpain Endurance Series con la Porsche 997 GT3 R.

Autorlando Sport conquista la vittoria a Monza
Monza è stato teatro del primo evento del campionato Blancpain Endurance Series. Autorlando sport iscrive una vettura nella categoria piu’ competitiva, la Pro cup, con i piloti: Gianluca Roda, Paolo Ruberti e Giammaria Raffaele.
Le qualifiche del mattino si chiudono con l’acquisizione da parte dell’equipaggio della 6° posizone assoluta.
E’ proprio dalla terza fila che Gianluca Roda inizia in maniera agguerrita e convincente la sua prestazione. Alla staccata della prima variante il pilota comasco si impone e porta la GTE 3R in terza posizione. Per il resto dello stint buoni riscontri cronometrici ed il perfetto equilibrio della vettura permettono a Roda di lasciare il volante a Giammaria con la 997 R n° 9 in sesta posizione assoluta.
Al il pilota romano il compito di risalire la classifica pur mantenendo alta l’attenzione perché la gara è nella fase centrale e la vettura ha ancora bisogno di essere rispettata per poter arrivare fino al termine in buone condizioni.
Lo stint di Raffaele è ottimo e la vettura viene consegnata a Paolo Ruberti, mentre nelle primissime posizioni l’Audi di Ortelli Longin Albuquerque è viva e molto veloce. Ruberti inizia una lotta serrata, l’Audi risale, ma a causa del primo stint che era stato anticipato a causa di una foratura, è costretta allo splash Ruberti bassa sotto la prima bandiera a scacchi della stagione in questa serie ed è una incredibile, importante vittoria per i piloti e per tutto il team.
Un passo costante e non esasperato, l’equilibrio della vettura a cui bene hanno risposto i pneumatici e il lavoro impeccabile al box sono state le componenti migliori che i tre piloti potessero desiderare. Ora attendiamo con entusiasmo la seconda decade di maggio dove a Navarra il team lavorerà duro per mantenere alta la competitività.

Blancpain Endurance Series
Organizzata in parallelo con il Campionato Europeo FIA GT3 e GT4 European Cup, questa nuova serie, presentata ufficialmente da Stephane Ratel il 15 Dicembre del 2011, è meglio conosciuta con il nome di «Blancpain Endurance Series»
Si tratta di un punto di riferimento internazionale delle corse endurance GT3 e GT4 ed è stato approvato dalla FIA e promosso dal Royal Automobile Club del Belgio e SRO Motorsports Group, con il supporto del prestigioso costruttore svizzero di orologi.
Costruito intorno alla leggendaria 24 Ore di Spa, che costituisce una parte essenziale della serie e riservata alle vetture GT3 e GT4, la Blancpain Endurance Series è incentrata su un calendario di cinque appuntamenti, con tutte le altre quattro gare della durata di 3 ore.
Gli eventi della stagione 2011 da tre ore si sono svolti presso il circuito di Monza ad Aprile; a Maggio sul nuovo circuito spagnolo di Navarra prima di fare tappa appunto a Spa il 30 luglio. Gli appuntamenti conclusivi si sono tenuti sul classico Magny Cours in Francia il 27 Agosto, e il 9 Ottobre nella casa delle corse britanniche, Silverstone.
Il format dei weekend prevede due sessioni di prove libere da un’ora, tre sessioni di prove ufficiali da 15 minuti ed una gara di 3 ore, che prevede due pit stop obbligatori, in quanto gli equipaggi devono essere obbligatoriamente formati da tre piloti. Ovviamente fa eccezione la 24 Ore di Spa, per cui continua a valere il vecchio format.
Per quanto riguarda invece il regolamento tecnico, questo si ispira direttamente a quello del FIA GT3 e FIA GT4.
Cinque le classi in gara, GT3 Pro Cup, GT3 Pro-Am Cup, GT3 Citation Cup, GT4 Cup e Supersport Cup, con i concorrenti di quest’ultima che non saranno ammessi alla 24 Ore di Spa.
Ogni classe ha una sua classifica ed i punteggi vengono attribuiti con lo stesso sistema vigente in Formula 1.

 

Approfondimenti:
Official Site
Wikipedia

 

Condividi

Si informa che questo sito utilizza solo cookie di terze parti. Pertanto, lo stesso non utilizza cookie proprietari per inviare messaggi pubblicitari agli utenti. Qualora desideriate continuare la navigazione di questo sito, si richiede di accettare l’utilizzo dei cookie. Leggi di più

OK