Green Network approva il bilancio del primo semestre 2018

Il Consiglio d’Amministrazione di Green Network Spa ha approvato i dati di bilancio relativi al primo semestre 2018, in cui il Gruppo ha fatto registrare risultati particolarmente positivi, confermando il trend di crescita sia in termini di volumi che di redditività operativa.

I ricavi consolidati di vendita del Gruppo sono stati pari a 834 milioni di euro, con un incremento del 90% rispetto ai 438 milioni dei primi sei mesi del 2017, grazie in particolare all’acquisizione dei rami d’azienda di Energrid e Tradeinv, alla crescita organica del business e allo sviluppo delle attività di vendita nel Regno Unito.

Crescono anche i clienti, che hanno raggiunto quota 535.000 al 30 giugno 2018, tra Italia e Regno Unito. Di questi, 250.000 sono nel Regno Unito, raggiunti dopo solo 18 mesi dal lancio delle attività di vendita. I volumi di vendita nel semestre sono stati pari a 6,9 TWh di energia elettrica (+48% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente) e a 250 milioni di metri cubi di gas (+272%).

Anche questa volta i risultati hanno confermato la forte crescita e la conseguente generale solidità del nostro Gruppo grazie alle acquisizioni che abbiamo realizzato a fine 2017 – ha commentato il Direttore Generale di Green Network, Giovanni Barberis -. Nel primo semestre abbiamo ulteriormente rafforzato il nostro presidio sul mercato anche attraverso l’utilizzo crescente di canali innovativi di vendita. Nei prossimi mesi proseguiremo su questa strada, con l’obiettivo di crescere, migliorare e semplificare la vita dei nostri clienti mantenendo però sempre una struttura economica e patrimoniale solida”.

Leggi il Comunicato Stampa

Condividi

Si informa che questo sito utilizza solo cookie di terze parti. Pertanto, lo stesso non utilizza cookie proprietari per inviare messaggi pubblicitari agli utenti. Qualora desideriate continuare la navigazione di questo sito, si richiede di accettare l’utilizzo dei cookie. Leggi di più

OK